Volontari Protezione Civile, progetto di divulgazione scolastrica, venerdì 20 a Santa Sofia.

Venerdì 20 Maggio ,alle ore 10:00,presso il complesso monumentale di S. Sofia in Via Trotula De Ruggiero ,si svolgerà il Convegno organizzato dall’Associazione di Volontariato “Vigili di Protezione Civile – Regione Campania per la conclusione del Progetto :”La scuola è veicolo di divulgazione delle procedure di emergenza di Protezione Civile”.La manifestazione vedrà presenti, oltre ai Volontari dell’Organizzazione di Volontariato , anche gli Amministratori Comunali che hanno consentito l’effettuazione del Progetto in tutti gli Istituti scolastici statali di Media Inferiore del Comune di Salerno.

Saranno presenti per il Comune il Sindaco f.f. Arch. Enzo Napoli, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Dott.ssa Eva Avossa , l’Assessore all’Ambiente Dott. Gerardo Calabrese , l’Assessore alla cultura Dott. Ermanno Guerra.

Saranno presenti per la Regione l’Ing. Antonio Sansone Responsabile Provinciale di Protezione Civile, il Perito Informatico Sign. Marco Russo della struttura periferica Regionale di Protezione Civile, la Dott.ssa Maria Elena Cortese funzionario responsabile del Servizio Civile Regionale Campania.

Sono stati invitati , inoltre ,Dirigenti e Funzionari del Centro di Prima Accoglienza per minori,dell’Ufficio sociale minori.

Durante la manifestazione ,saranno insigniti di attestato e medaglia 27 alunni di Terza Media provenienti dagli Istituti scolastici Comprensivi della città di Salerno,i quali,più degli altri hanno recepito la formazione ricevuta poiché hanno redatto dei piccoli “Piani di Protezione Civile nell’ambito familiare”.

Il Progetto è stato divulgato nelle scuole con i Volontari in Servizio Civile e Garanzia Giovani dopo essere stati formati nella Sede Sociale dai tecnici volontari dell’Associazione.

Nel nuovo anno scolastico 2016/2017 sarà di nuovo diffuso nelle scuole medie lo stesso progetto poiché la finalità è quella di fare arrivare a ciascun cittadino i contenuti del Piano di protezione Civile Comunale utilizzando come veicolo il giovane studente di Terza Media che emetterà ,per il proprio nucleo familiare le procedure necessarie di prevenzione , di autoprotezione e di salvataggio nelle aree di attesa previste dal Piano Comunale.

Fonte: http://www.gazzettadisalerno.it/news/volontari-protezione-civile-progetto-divulgazione-scolastrica-venerdi-20-santa-sofia/

Diciotto scuole presentano un progetto sulla storia di Salerno

“Insieme si può: idee e progetti per valorizzare il proprio territorio, con le sue tradizioni e la sua storia”: è questo il tema del progetto al quale hanno partecipato centinaia di studenti di diciotto scuole di Salerno (primo e secondo grado). L’iniziativa, promossa dai Club Interact e Rotaract di Salerno, Duomo, Campus dei Due Principati, con la collaborazione dell’Inner Wheel Salerno, sarà illustrata giovedì 5 maggio, alle 10, nella Sala del Gonfalone di Palazzo di Città, nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’assessore comunale alla pubblica istruzione ed edilizia scolastica Eva Avossa, il provveditore agli studi Renato Pagliara e i rappresentanti del Rotaract Duomo, Rotaract Salerno, Rotaract Campus dei Due Principati, rispettivamente Antonio Iuliano, Luca Brando, Valentina Di Domenico.

Ogni istituto, nell’arco di sette mesi, ha realizzato un laboratorio attinente il proprio indirizzo scolastico, all’interno del quale gli alunni hanno parlato della propria città, andando alla scoperta di usi, costumi, leggende fino ad arrivare alla Salerno moderna, interessata da una complessa e mastodontica trasformazione urbanistica. Tutti i lavori verranno esposti e illustrati il 10 maggio (dalle 10 alle 13) nel Complesso Monumentale di Santa Sofia.“

Fonte: http://www.salernotoday.it/cronaca/storia-salerno-progetto-diciotto-scuole-4-maggio-2016.html