Mensa scolastica: Salerno è sempre più Bio…

Mensa scolastica: Salerno è sempre più Bio…

Prodotti biologici per una filiera di qualità nelle mense cittadine. Ma anche e soprattutto riciclaggio, materiale compostabile, un servizio di bassissimo impatto ambientale. Sono le caratteristiche del nuovo e innovativo servizio di mensa scolastica promossa dal comune di Salerno per i suoi oltre 2mila pasti quotidiani che servono oltre 50 plessi scolastici in tutto il comune capoluogo. Ne hanno parlato stamani in conferenza stampa a Palazzo di Città, il vice sindaco di Salerno nonché assessore alla Pubblica Istruzione, Eva Avossa; l’assessore all’ambiente, Angelo Caramanno, Raffaele Fiorillo di Salerno Pulita ed il responsabile commerciale della Cir Food, Marco Lobina. Proprio quest’ultimo ha anticipato l’impiego addirittura di furgoni elettrici per la consegna dei pasti quotidiani.

23: tvoggisalerno

Salerno: al Comune si presentano novità nel Servizio di ristorazione scolastica

Nel corso di una conferenza stampa in programma domani mattina, martedì 23 ottobre, alle ore 10.00, presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, saranno annunciate alcune importanti innovazioni riguardanti il Servizio di Ristorazione Scolastica per l’anno 2018/2019.

Parteciperanno alla conferenza: il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, il Vicesindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione Eva Avossa, l’Assessore all’Ambiente e allo Sport Angelo Caramanno, rappresentanti della Società “Salerno Pulita e della Società “Cir Food”.

fonte: salernonotizie

Salerno: al via la rassegna ludico-culturale ”I Dispari” al Virtuoso

Mercoledì 4 luglio, a partire dalle ore 20.30, prenderà il via la rassegna ludico-culturale “I Dispari al Virtuoso”, organizzata dall’IPSEOA Roberto Virtuoso nell’ambito del progetto “Pratica sportiva, benessere e senso civico” finanziato con nota Miur prot. 5422 del 25/10/17.

L’inaugurazione della rassegna – che si svolgerà negli spazi del Cortile delle scuole Barra (Via Pertini, Salerno), sede succursale dell’Istituto Virtuoso – prevede un incontro con l’associazione Overtime.

A partire dalla serata di mercoledì 4 luglio, l’associazione avvierà un progetto di educazione alimentare coinvolgendo un gruppo di studenti della scuola affetti da problemi di peso in un percorso nutrizionale guidato da una nutrizionista, un personal trainer e un gastroenterologo per individuare un corretto stile di alimentazione. Il percorso, che prevede l’adesione volontaria e l’autorizzazione delle famiglie, si concluderà dopo due settimane con un’altra serata in cui si tireranno le somme del lavoro svolto e si procederà ad una valutazione dei risultati.

La serata proseguirà con un recital della cantante e attrice Lalla Esposito che presenterà agli ospiti un lavoro originale dedicato a Domenico Modugno dal titolo “Concerto Blu“. Con l’accompagnamento al pianoforte del M° Antonio Ottaviano, la suggestiva voce della cantante napoletana condurrà gli spettatori in un viaggio attraverso la vita e la musica del grande cantautore italiano, dalle prime composizioni fino a quelle più famose e conosciute nel mondo. In coda allo spettacolo, non mancherà qualche piacevole sconfinamento nella musica napoletana classica.

Al termine del recital, gli ospiti potranno apprezzare alcuni prodotti tipici dell’enogastronomia campana – pizza, fritture e birre artigianali – preparati dal personale della cooperativa di transizione scuola lavoro “Roberto Virtuoso”, compagine gestita da ex alunni dell’Istituto che allieterà tutti gli eventi della rassegna in programma nei mesi di Luglio e Agosto.

Ospite della serata l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Salerno, dott.ssa Eva Avossa.

fonte: salernonotizie